Educare alla corretta idratazione

Nel 2017 i messaggi su questo tema hanno potuto raggiungere un pubblico molto ampio, sia attraverso l’attività di una piattaforma multistakeholder di tipo istituzionale, sia mediante l’impegno di Nestlé Vera per un’idratazione non solo corretta, ma divertente, per i bambini.

I numeri raggiunti sommando le quattro edizioni del progetto Hydration@School quest’anno ha raggiunto oltre 350.000 studenti delle scuole elementari.

Al MUBA di Milano, Nestlé Vera realizza un ciclo di laboratori destinati sia alle famiglie che alle classi. In particolar modo, il percorso “H2Otto – idratarsi è facile come bere un bicchier d’acqua” ha offerto un’esperienza educativa, divertente e di qualità a oltre 3.000 bambini e 500 classi.

Nell’aprile del 2017 Nestlé Vera Kids ha presentato “Nestlé Vera Happy Nights”: il formato 25cl maneggevole, con tappo (100% sicuro anti-goccia) ed etichetta fosforescente, teso a promuovere un consumo indipendente d’acqua anche nelle ore notturne.

All’inizio del 2018 Nestlé Vera ha avviato attività e partnership a 360° gradi: a maggio si è tenuta la prima tappa del Nestlé Vera Village sul Lungomare di Caracciolo di Napoli, dove oltre 3.000 bambini sono stati coinvolti attraverso attività di edutainment.

Una delle partnership più recenti è quella nata con National Geographic: grazie a questa collaborazione sono state create sei bottigliette d’acqua Nestlé Vera, ognuna di loro con un animale rappresentato e un diverso messaggio sulla corretta idratazione, utilizzando un linguaggio semplice in grado di trasmettere anche ai più piccoli perché è importante bere acqua.

Scopri di più sui progetti sulla corretta idratazione: Rapporto CSV 2018.