Osservatorio Sanpellegrino

Dr. Alessandro Zanasi

Docente presso la Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna. È Presidente Nazionale dell’Associazione “Risorsa Acqua”, Membro effettivo della “International Water Academy” di Oslo e Direttore del Museo Nazionale delle Acque Minerali.

Tra le sue pubblicazioni: “Acque minerali in bottiglia per conoscerle meglio”, “Uso ragionato delle acque minerali” e “Guida alle acque minerali italiane in bottiglia”.

Prof. Umberto Solimene

Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Termale dell'Università degli Studi di Milano. Dirige il Centro di Ricerche in Bioclimatologia Medica, Biotecnologie e Medicine Naturali, struttura referente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le Medicine Naturali, ed il Centro di Talassoterapia dell’Università di Milano.

E’ Responsabile di progetti internazionali di ricerca a livello intergovernativo e Segretario generale della Federazione mondiale delle Terme (FEMTEC).

Prof. Alessandro Marangoni

Economista aziendale, è esperto di strategia e finanza nei settori energia e ambiente, sia a livello accademico che professionale. Docente universitario, autore di numerose pubblicazioni di economia e gestione dell'ambiente, ha sviluppato studi e ricerche in materia di sostenibilità ambientale, in particolare di waste management e di packaging recycling.

Prof. Claudio Smiraglia

Professore ordinario di geografia fisica e geomorfologia dell'Università degli Studi di Milano, rappresentante italiano presso l'International Glaciological Society, già presidente del Comitato Glaciologico Italiano; coordinatore del Gruppo "Glaciologia" del Dipartimento di Scienze della Terra che si occupa dello studio delle variazioni glaciali e delle relazioni fra glaciologia e idrologia.

Dottore Marco Andena

Il dottore Marco Andena è laureato in Medicina e Chirurgia, qualificato in ambito idrologico con un Master Europeo di II° livello in Medicina Termale Talassoterapia e Climatologia Medica. Collabora dal 1989 con l’Istituto di Idrologia e Climatologia Medica  dell’Università degli Studi di Milano. È inoltre Docente del  WHO (Organizzazione Mondiale della Sanità, O.M.S.) Collaborating Centre for Traditional Medicine.

Irene Cetin

Irene Cetin è Professore Associato di Ostetricia e Ginecologia dell'Università degli Studi di Milano e Direttore di U.O. Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale Luigi Sacco dal 2008. Direttore del Centro di Ricerche Fetali Giorgio Pardi dell'Università degli Studi di Milano. Presidente della Fondazione Ricerca Donna e Feto Onlus.Ha al suo attivo oltre 150 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali con h-index di 32. E' stata relatrice a numerosi congressi Nazionali ed Internazionali ed è revisore per numerose riviste scientifiche internazionali. Ha ricevuto numerosi finanziamenti dal Ministero dell'Università e della Ricerca, dal Ministero della Salute, da AIFA e dalla Comunità Europea, in particolare per la stesura delle raccomandazioni nutrizionali in gravidanza e allattamento.

Da sempre si occupa di nutrizione materna e fetale e negli ultimi anni collabora a progetti divulgativi per la prevenzione della salute materna e del nascituro insieme a Fondazioni come ASM e la Fondazione Giorgio Pardi. Attualmente è coordinatore scientifico del progetto Ama Nutri Cresci (www.amanutricresci.com), un portale scientifico dedicato alle future mamme. Inoltre, ha creato dal 2009 il blog www.partobello.org.

Prof. Marcello Giovannini

Professore Emerito Marcello Giovannini è Professore di Pediatria dell'Università degli Studi di Milano, Fondatore e Presidente della Società Italiana di Nutrizione Pediatrica. È inoltre Presidente della European Academy of Nutritional Sciences, Active member dell'American College of Nutrition e della International Society for Research in Human Milk and Lactation e Membro di importanti Società Scientifiche quali la European Society of Pediatric Research e European Society for the Study of Inborn Errors of Metabolism.

È Direttore Scientifico della Rivista "DOCTOR PEDIATRIA"e Presidente dell'Associazione Prevenzione Malattie Metaboliche Congenite. La produzione scientifica, di rilevanza nazionale ed internazionale, conta oltre 500 pubblicazioni, di cui i maggiori contributi interessano gli ambiti dell'età pediatrica (nutrizione e metabolismo, crescita e sviluppo, studi epidemiologici in ambito nutrizionale, allergia alimentare, malattie metaboliche congenite e trattamento dietetico, allergologia e pneumologia, strategie di prevenzione: dall'allattamento al seno alle vaccinazioni con un'attenzione precipua alle interazioni tra nutrizione- genetica e ambiente). "AWARD of the American College of Nutrition" nel 2005 per il contributo alla diffusione della cultura della Nutrizione, è stato insignito del Premio Invernizzi 1999 per le Scienze alimentari per i rilevanti contributi sul ruolo del latte materno nel determinare crescita e sviluppo del neonato e nel prevenire le patologie dell'adulto.

Dottoressa Giaquinto Ester

La Dottoressa Ester Giaquinto è laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Scienza dell’Alimentazione presso Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dopo un master in Nutrizione Clinica e Dietetica all’Università di Siena nel 2004 ha iniziato a Collaborare con la Ausl Cesena. Oggi, presso l’Ausl di Cesena è Responsabile del Servizio di Dietetica e Nutrizione Aziendale e del Programma DCA (disturbi del comportamento alimentare). Inoltre è Delegato Emilia Romagna Sinpe (Società Italiana di Nutrizione Enterale e Parenterale) nonché revisore dei conti Sinpe.

È autrice di circa 40 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.

Nicola Sorrentino

Dietologo e idroclimatologo, docente presso l’Università degli Studi di Pavia. Autore di numerosi libri, si occupa di problemi legati all’alimentazione ed è Direttore della Columbus Clinic Diet di Milano. Direttore scientifico delle Terme Sensoriali di Chianciano Terme, è  anche componente del comitato tecnico scientifico delle Terme di Chianciano.