Il mondo dell'Acqua: potabile, minerale, oligominerale

L’acqua potabile e l’acqua minerale

L’acqua minerale non è semplicemente acqua, rappresenta una realtà unica, tanto che, già dai primi del ‘900 è stata regolamentata da una apposita normativa: deve provenire solo da falde sotterranee protette da rischi di inquinamento, avere caratteristiche igieniche particolari ed eventuali proprietà favorevoli alla salute.

L’acqua minerale naturale

Il “ciclo dell’acqua” è costituito da 4 fasi fondamentali: precipitazione, evaporazione, corso in superficie e infiltrazione. Il sole fa evaporare l’acqua degli oceani e dai corsi superficiali, questa poi si condensa e ricade sulla terra attraverso la pioggia e le altre forme di precipitazioni.

L’acqua minerale è un bene prezioso

La classificazione delle acque minerali avviene in base al valore del residuo fisso, che indica la concentrazione di sali minerali presente in un litro di acqua. Per ottenere questo dato, viene analizzato il sedimento residuo lascito da un litro di acqua  minerale  fatta evaporare a 180°.

Perché è buona

L’acqua minerale è buona non solo perché nasce pura in un territorio ben preciso, ma anche perché le origini le conferiscono un gusto particolare.

La sicurezza dell’acqua minerale

L’impegno di Sanpellegrino è quello di rendere disponibile la purezza distintiva delle acque minerali a milioni di consumatori. Per questo la loro qualità e sicurezza sono due assolute priorità per la nostra azienda: proteggiamo le nostre acque minerali e le monitoriamo costantemente, dalla sorgente fino alle tavole di tutto il mondo.