Indietro

La fonte: Recoaro Terme, Vicenza
Classificazione: oligominerale (155,0)
Altitudine: 450 m
Elemento distintivo: poco sodio (0,9 mg/L)
Caratteristica: equilibrio

www.recoaro.it/

RECOARO

L’acqua minerale Recoaro, fra le più leggere acque oligominerali, sgorga a 880 m. s.l.m. con una temperatura alla sorgente di 11.5°C. dalla Conca di Smeraldo nella catena dei Monti Dolomitici, a Recoaro Terme, una delle località termali più famose per le cure idroterapiche.

Quest’acqua minerale si contraddistingue per avere un equilibrato contenuto di sali minerali (residuo fisso 155 mg/l) e una bassa presenza di sodio (0,9 mg/l) grazie alle caratteristiche del territorio in cui ha origine. Questo la rende un’acqua oligominerale, leggera, ma ricca di tutti gli elementi indispensabili all’organismo.

La storia di Acqua Recoaro è fortemente intrecciata con le tradizioni locali, ha stabilito un notevole legame affettivo con il territorio, facendo di questa caratteristica il punto focale anche della propria attività di comunicazione.

In occasione dell’80° Anniversario dell’imbottigliamento la gamma ha acquisito una nuova immagine. In particolare, la linea vetro si distingue per l’eleganza e la raffinatezza della sua grafica, che contribuisce a valorizzare la tavola dei ristoranti.