Salta al contenuto principale
Scroll to explore
Idratazione & Gusto

Bere acqua, una sana abitudine

Ragazza che beve un bicchiere d'acqua
Ragazza che beve un bicchiere d'acqua
Questo Articolo è

L'importanza di una corretta idratazione per la salute e il benessere psico-fisico

Ci occupiamo di un bene vitale, l’acqua, e per questo siamo particolarmente impegnati a sostenere l’importanza di un corretto stile di vita che implica una corretta idratazione.

Il 
benessere psico-fisico è anche legato al corretto consumo di acqua, promuoviamo iniziative di ’“educazione all’idratazione”.

Per mantenere il 
bilancio idrico dell’organismo, in generale, si dovrebbe bere tanta acqua (o comunque assumerla mangiando cibi ricchi di liquidi come per esempio la frutta) quanta se ne perde quotidianamente. La cosa migliore, quindi, è non aspettare di aver sete per bere, perché la disidratazione può influenzare tutto il metabolismo, producendo sintomi quali: sete, stanchezza, emicrania, intorbidimento e diminuzione della concentrazione e della memoria. Ecco alcune informazioni sulla disidratazione nei bambini e negli anziani.

Uno dei nostri progetti per promuovere la corretta idratazione è la campagna “8 bicchieri al giorno”, che insegna che occorre bere:

  • anche quando non si ha sete
  • soprattutto quando fa caldo e si fa sport
  • in condizioni particolari come infanzia, gravidanza, età senile.

Quanta acqua bere al giorno

La giusta quantità d’acqua da assumere al giorno si aggira attorno ai 35 g per ogni kg di peso: una persona di 60 kg dovrebbe assumerne 1,5 litri, che equivalgono a circa 8 bicchieri.

Consumare quotidianamente 8 bicchieri di acqua minerale, in condizioni normali, fa bene alla salute e assicura al corpo e alla mente l’idratazione necessaria per mantenere inalterate le proprie energie e poter affrontare al meglio la giornata.

Le 
quantità ideali di acqua da bere dipendono da diversi fattori quali, clima, condizione fisica, attività sportiva, ecc…, ma in generale, nel corso della giornata, in condizioni normali, dovremmo bere circa 8 bicchieri da 20 cl di acqua a temperatura ambente (o comunque non fredda) e a piccoli sorsi.

Ecco come riuscire a bere più acqua durante il giorno:
 

  • 1 bicchiere appena svegli;
  • 1 durante la mattina;
  • 2 a pranzo;
  • 1 nel primo pomeriggio;
  • 2 a cena;
  • 1 prima di andare a letto.

Bere acqua: i benefici

È utile sapere che l’acqua:
 

  • purifica il corpo dalle tossine e dai residui espulsi dalle cellule
  • partecipa alla digestione dei cibi
  • è indispensabile per il funzionamento dei meccanismi di regolazione termica (cioè aiuta a tenere la temperatura corporea a un livello corretto)
  • funge da liquido lubrificante per le giunture e da “paracolpi” per gli occhi, il cervello, il midollo spinale e il feto
  • fa da conduttore per gli scambi tra cellule e sangue

Sanpellegrino per l'idratazione

Per venire incontro alle diverse esigenze dei consumatori abbiamo sviluppato una grande varietà di prodotti e di formati. Abbiamo studiato packaging ideali per il consumo lungo l’intero arco della giornata anche fuori casa, come Acqua Panna 75cl, e prodotti particolarmente adatti per i più piccoli come Issima.

 

A dimostrazione di quanto sia importante tenere in considerazione le caratteristiche e le proprietà dell’acqua minerale, il Gruppo Sanpellegrino ha promosso il primo Consensus Paperun documento completo sulla corretta idratazione che svela i segreti dell’acqua e l’importanza di una corretta idratazione che ha raggruppato il sostanzioso corpus di studi nazionali e internazionali sull’argomento dal titolo “Idratazione per il benessere dell’organismo”.

Articolo successivo