Salta al contenuto principale
Scroll to explore
Ambiente e Territorio

Acqua Panna, nel cuore della Toscana

Riserva naturale di acqua panna nella zona del mugello

L'acqua minerale Panna sgorga e viene imbottigliata in un contesto ambientale unico, nel cuore della Toscana - nella zona del Mugello, presso il comune di Scarperia e San Piero a Sieve: una riserva estesa su 1.300 ettari di grande importanza naturalistica che il Gruppo Sanpellegrino si è impegnato a proteggere e conservare.

Il patrimonio forestale

Il patrimonio forestale consiste in piante secolari di faggio e di castagno e di boschi di conifere, soprattutto nell'area delle fonti. A valle, oltre ai boschi, vengono coltivati piccoli appezzamenti per alimentare la fauna selvatica: fagiani, pernici, lepri e molti ungulati tra cui cervi, daini, caprioli e cinghiali.

Villa Panna

Nel 2000 la riserva naturale, ex tenuta di caccia dei Medici che l’architetto Michelozzo trasformò in una villa (alla latina) dedita ad allevamento e agricoltura, è diventata un’azienda biologica controllata e certificata, nella quale è vietato l’utilizzo di sostanze chimiche a favore di quelle organiche.

Articolo successivo